#SoloBelleStorie

Ho un piccolo grande sogno, sentirvi raccontare la vostra storia.

Non su un palco prestigioso, ma nella quotidianità. Quando dovete affrontare un colloquio, far approvare un progetto o curare il vostro profilo social.

Le nostre giornate sono piene di momenti durante i quali dobbiamo raccontare storie, narrare qualcosa agli altri o a noi stessi. 

 

Vi svelo una cosa: il cervello umano è un perfetto narratore e ascoltatore. Lo fa dalla notte dei tempi ed è stato il motore dell’evoluzione della specie umana. 

La scoperta del fuoco non si tradusse solo in possibilità di cucinare i cibi, scaldarsi e tenere lontani i predatori. Diede vita a una nuovo spazio nelle giornate dei nostri avi, allungandole. La sera diventò il momento nel quale ritrovarsi intorno al fuoco per socializzare, scambiarsi informazioni, divertirsi e condividere emozioni. 

 

Anche oggi il nostro successo e la nostra felicità dipendono in buona parte dalla maniera in cui creiamo connessioni e comunichiamo. Il modo migliore per farlo è sfruttando l’immenso potenziale della struttura narrativa delle storie. 

Ma se le aspettative della società hanno minato la nostra ancestrale propensione al racconto, non significa che non si possa rispolverarle ritrovando il piacere della condivisione.

 

Quella autentica però, quella che parte dalla pancia. 

 

Perché non basta dirla una storia, non è una semplice cronologia di eventi che al massimo mi svelano cosa avete fatto. Una storia, la vostra storia, deve riuscire ad andare oltre, svelandomi il come e il perché.

 

Che dite? proviamo assieme?

L’appuntamento è per lunedì prossimo, 6 dicembre.

Da quella data, fino a 6 gennaio 2022, tutti gli iscritti alla mia newsletter, riceveranno una mail al giorno con un piccolo tassello che vi permetterà di imparare a raccontarvi. Un gioco gratuito e guidato che, se lo vorrete, vi ruberà pochi minuti al giorno. 

Finirà il 6 gennaio perché, nelle tradizioni pagane, è ricorrente la presenza di questi grandi falò propiziatori. Mi piace immaginarla così la storia che ne ricaverete. Un regalo che fate a voi stessi e che brucia per diventare motore di cambiamento.

 

Vi aspetto ❤️


 

Per iscrivervi alla newsletter compilate il form che trovate in home page.

Malavolta.jpg