Raccontarsi...perchè?

🙈 Non sono fotogenica e detesto farmi fotografare

🙊Ho provato a raccontarmi ma non ci riesco

🙉La mia storia non è importante


Raccontarsi non è mai un mero esercizio di ego ma nasce dal desiderio di tendere la mano agli altri, con la voglia di avvicinarli.


È fondamentale per aiutare le persone a conoscerti e a riconoscerti.


E fai pace con il fatto che la tua storia è importante, lo è per chi sta per darti la sua fiducia o i suoi soldi :-)


Poi, come abbiamo già detto, non ti racconto tutto. Ti racconto le cose connesse con il mio lavoro o con l’obiettivo del momento. Scegliendo cosa raccontare.


Quel che interessa non è la tua vita privata ma le esperienze. Soprattutto quelle che ti hanno insegnato delle cose.

Ma è chiaro che partire da un aneddoto personale può aiutare tantissimo. Poi lo posso collegare ad un argomento e sviluppare un contenuto di conseguenza.


Altra scelta possibile è il “come” raccontarsi. Ci sono infiniti modi e tutti validi. Non devi per forza inondare chi ti segue di storie con il tuo faccione al centro dalla colazione alla cena. Gli sforzi in alcune direzione vanno fatti ma nel rispetto dei tuoi tempi e in linea con le tue reali necessità.


Sì, ma come scegliere?

Se sei arrivat* a porti questa domanda non ti resta che scrivermi cliccando sul link che trovi qui: @malavolta.mcristina

Fisseremo una chiamata 📞 durante la quale capiamo di cosa hai bisogno e chi ti può aiutare.